Verniciatura

                     Forno verniciatura

Per la verniciatura ci affidiamo a questo forno, grazie al quale riusciamo a spruzzare la vernice (rigorosamente a base di acqua) in tutta sicurezza per l’operatore e per l’ambiente.

Contiene infatti filtri per l’aria sia all’ingresso (per purificarla e far sì che non siamo presenti pulviscoli che potrebbero intaccare la pulizia del manto verniciato) sia all’uscita del forno stesso (al fine di bloccare la vernice in eccesso e non emetterla nell’ambiente). Infine ci permette di scaldare il tutto per 30’ dopodichè la vettura e’ pronta.

   Lampade di essiccazione ad infrarosso - IRT

 Queste lampade permettono di velocizzare ulteriormente il nostro lavoro per  venire incontro alle moderne esigenze dei  nostri clienti.

Infatti scaldando direttamente il supporto sul quale si sta lavorando, il calore raggiunge subito il materiale appena apportato, sia esso uno stucco, un fondo isolante, una vernice od un trasparente, in modo che la sua essiccazione risulti più rapida ed omogenea.

                            Spettrofotometro

Spettro 2
Spettro 4

 Questo strumento ci permette di trovare in maniera semplice ed affidabile la tinta della vostra vettura e di ogni supporto in genere, anche con colori sconosciuti, con una precisione ed affidabilità mai visti prima.                           

                           Tinto-box

 Il tinto-box è il luogo in cui si preparano le vernici. Oggigiorno le basi sono rigorosamente idrosolubili allo scopo di limitare al minimo l’impatto ambientale.

Ogni colore di qualsiasi vettura è composto da molteplici “tinte base” che miscelate nella giusta maniera e quantità, grazie ad un computer e ad una bilancia di precisione, forniscono la “tinta” di ogni singola automobile. La circolazione dell’aria è assicurata da un aspiratore che estrae i solventi tossici e permette all’operatore di lavorarvi in sicurezza.


© autopiù di papi 2013